Per l'imprescindibile contributo di professionalità, talento, fascino e bravura generosamente offerto al cinema internazionale, di cui è stata indiscussa protagonista,
eccellendo tanto nel registro drammatico quanto in quello brillante,
dagli esordi hollywoodiani ai migliori anni del cinema italiano.
(foto Stefano Simoni)